4. Leader

Essere leader significa sapersi prendere responsabilità rispetto a problematiche che vanno oltre noi stessi.

Quello che impedisce di assumersi questa responsabilità non è essere pessimisti piuttosto che ottimisti sulla possibilità di riuscire. Quello che lo impedisce è non avere chiaro il proprio scopo. Non conoscere i propri perché.

Lo scopo e i perché ci sono rivelati dalla nostra storia. Un leader, quindi, è una persona che conosce e sa raccontare la propria storia.

Uno dei problemi del modello di leadership a cui siamo abituati, è che pochissime persone vogliono essere leader. Spesso persone che vogliono approfittare del ruolo di potere, o persone narcisiste, o persone che trovano in quel ruolo un sostituto di altro che gli manca. Infatti, una persona umile e sana spesso non ha voglia di sobbarcarsi di troppe responsabilità e rinunciare alla sua vita privata.

Nel community organizing il leader non è una persona che carica su di sé tutte le responsabilità. Il principale compito di un leader è saper trovare e sviluppare altri leader. Per questo nel community organizing si parla di modello di leadership "A FIOCCO DI NEVE". In questo modello un leader deve saper creare rapporti di fiducia, rinunciare al controllo, delegare, e creare rapporti e regole di responsabilità reciproca.

Nel community organizing, ognuno ha il compito di sviluppare le proprie capacità di leadership e di assumersi responsabilità congrue con le proprie motivazioni e le proprie capacità. "La crescita e lo sviluppo personale è la vera gioia dell’imparare a diventare un leader migliore".

“Le persone che hanno più successo nella vita pubblica seguono il loro istinto e intuizione. La vita pubblica esige che tentiamo cose nuove, che seguiamo le nostre vocazioni. Per farlo, però, dobbiamo essere disposti a fallire, e questo richiede coraggio. Se dobbiamo essere sicuri al 100% che abbiamo ragione, non potremo mai agire. Seguire i nostri sensi è ciò che ci dà coraggio, anche quando le probabilità sono schierate contro di noi”.

Edward T. Chambers, “Il corpo batte il cervello”, 2008

Affronteremo questi argomenti:

  • Cosa significa essere un leader?
  • Perché abbiamo bisogno di leader?
  • I concetti fuorvianti di leadership
  • La leadership "a fiocco di neve"
  • Esercizi pratici di leadership