Valutazione

Noi cresciamo e ci sviluppiamo e otteniamo saggezza attraverso l'azione, non pensando ad agire. Ecco perché nelle buone organizzazioni di cittadini, ogni azione pubblica è seguita da ciò che noi chiamiamo una valutazione, perché non vogliamo perdere l'occasione che l'azione ci ha fornito per imparare. Come ha reagito l'opposizione e come abbiamo risposto a nostra volta? Che cosa faremmo di diverso in futuro? Quali sono i nostri prossimi passi? Senza azione, non ci può essere alcuna valutazione; e senza la valutazione, non ci può essere comprensione o crescita.
Edward T. Chambers, “Being Triggers Action”, Acta publications, 2009, p. 21

Sviluppando una cultura di riflessione e valutazione, i leader affinano le loro capacità pubbliche e rendono le loro azioni più efficaci.
Valley Interfaith Project, “The Cycle of Organizing”

Perché valutiamo le azioni IAF?

  • Per verificare se e come le nostre azioni generano le reazioni e i cambiamenti desiderati che auspichiamo per le nostre comunità
  • Per migliorare le abilità dell’organizzazione e dei leader di agire nella vita pubblica
  • Per modellare e insegnare la valutazione come una pratica fondamentale per le nostre organizzazioni e istituzioni membre
  • Per assicurare che le persone lascino l’azione con una sensazione positiva

Quando valutiamo un’azione?

  • Conduciamo una valutazione di gruppo subito dopo l’azione
  • Facciamo valutazioni individuali con i leader chiave nei giorni immediatamente successivi
  • Teniamo una sessione di valutazione più formale con i leader chiave tra i 7 e i 10 giorni successivi per discutere l’azione e le reazioni in modo più approfondito.

La valutazioni riguarda sia gli obiettivi interni che quelli esterni.

Industrial Areas Foundation, “How to Evaluate an IAF Action”, dispensa, 2010

get updates