Rifugiati: alla linea Cameron i community organizer contrappongo un’alleanza tra cittadini e Comuni per l’accoglienza

La linea di chiusura rispetto alle politiche dell’accoglienza ai rifugiati, ribadita anche ieri dal primo ministro britannico David Cameron, ha trovato un punto debole nella mobilitazione con cui Citizens UK, l’organizzazione di community organizing del Regno Unito, ha reclutato i consigli comunali per un’accoglienza dei rifugiati siriani basata su un’alleanza tra enti locali e gruppi di cittadini.

Continua a leggere sul sito di Vita

Be the first to comment

Please check your e-mail for a link to activate your account.

get updates