Potere

Il potere è semplicemente la capacità di agire efficacemente con gli altri nel mondo-come-è per renderlo di più il mondo-come-potrebbe-essere.
 
È per questo che quando siamo chiamati da un leader religioso o di quartiere di una città, gli diciamo che non verremo per risolvere un problema abitativo o educativo o salariale. No, diciamo che tenteremo di risolvere un problema più fondamentale: un problema di potere.
 
Il potere distaccato dall'amore conduce alla tirannia. L'amore distaccato dal potere è semplice sentimentalismo.
Arnie Graf, “Some universals to think about for training and evaluation”, email message to staff
 
“Il potere tende a corrompere”, disse Lord Acton, e poche persone vogliono apparire affamate di potere e corrotte. Quello che dobbiamo realizzare è che anche l’impotenza corrompe, forse in modo più pervasivo del potere. Questo approccio riconosce che il problema della povertà è più che la mancanza di un salario sufficiente. E’ un peso schiacciante sull’anima. E proprio perché questa pressione è così deformante per lo spirito umano, che i poveri vedono spesso se stessi come incapaci di partecipare nella vita della cultura civica e della comunità politica.
 
Quando parli con una persona qualsiasi devi confrontarti con cliché, un insieme di risposte superficiali e stereotipate, e una generale mancanza di informazione. (...) La cosa che non è chiara a organizzatori, missionari, educatori, o a qualsiasi estraneo, è semplicemente che se le persone sentono di non avere il potere di cambiare una situazione negativa, allora non pensano a come farlo.  

get updates