Diario da Milwaukee: Toni grigi

 DSC00197-1024x768.jpg

Ieri ho passato di nuovo alcune ore con Allie. Siamo andati a un colloquio con la preside di Washington High School. Appena entri devi passare attraverso il metal detector. La preside, pure molto gentile, teneva in mano tutto il tempo un cerca persone. Ci ha detto che c’era la madre a trovarla in città da sabato scorso ma non avevo avuto molto tempo da passare insieme perché lei lavora tutto il giorno a scuola. Durante la conversazione sembrava voler essere gentile ma non sembrava davvero interessata. C’era un po’ di formalità e nessuna presenza di pensiero. Conversazione molto informativa, poco relazionale. Anche gli organizer devono stancarsi di ripetere sempre le stesse cose passando da un appuntamento a un altro. A volte è inevitabile diventare un po’ macchine da conversazione. Io poi ero il meno presente di tutti, con i miei pensieri che se ne vanno per aria.

Continua a leggere.

Be the first to comment

Please check your e-mail for a link to activate your account.

get updates